POVIA - Luca era gay

Moderatore: AnnaFra

Avatar utente
Alessio
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1252
Iscritto il: mercoledì 9 aprile 2008, 20:11
Località: Oria

Re: POVIA - Luca era gay

Messaggio da Alessio »

Comunque, uscendo un po' o.t., gli omosessuali stanno distruggendo da soli la loro credibilità...si attaccano a tutto...oramai sono intoccabili, non si può pronunciare la parola "gay" che subito l'Arcigay scatena un putiferio...
Immagine

Avatar utente
erodoto
Utente Verificato
Messaggi: 539
Iscritto il: lunedì 12 maggio 2008, 12:01
Località: Oria

Re: POVIA - Luca era gay

Messaggio da erodoto »

Alessio ha scritto:Comunque, uscendo un po' o.t., gli omosessuali stanno distruggendo da soli la loro credibilità...si attaccano a tutto...oramai sono intoccabili, non si può pronunciare la parola "gay" che subito l'Arcigay scatena un putiferio...
Hai colto nel segno! Sia l'Arcigay, sia i movimenti/partiti politici che si arrogano il diritto di rappresentare questa categoria, perseverano nell'errore di ritenersi nel giusto sempre e comunque. Senza contare il costante atteggiamento che in dialetto oritano si potrebbe rendere con l'espressione "..stai sempri culla petra an poscia". Questi signori, secondo me non rendono un buon servizio alla causa gay, perché accrescono la conflittualità innescando per reazione acredine scomposta da parte dei cosiddetti "normali" che vengono attaccati e definiti come “poveretti”.
Nel caso della canzone di Povia ci sta anche che si sia giocata la carta della polemica ad arte per pubblicizzare al massimo il brano musicale; in questo caso Grillini, Cecchi Paone & Co. sono caduti come pesci nella rete. In ogni caso hanno montato una polemica esagerata; basti vedere come hanno attaccato Al Bano reo di aver detto ciò che chiunque avrebbe confessato e cioè che dovendo scegliere preferirebbe un figlio non gay. Ma signori, siamo seri e sinceri, pensate davvero che un non gay, tipo un Paolo Ferrero, tanto per citare uno che per facciata ideologica fa parte della schiera dei difensori della categoria in questione, preferirebbe che suo figlio fosse gay anziché “normale”?
Odio queste ipocrisie peraltro accomunabili alle deprecabili usanze odierne di non chiamare le cose o i fatti con il proprio nome, tipo dire “operatore ecologico” e non “spazzino” o “audioleso” invece di “sordo”. La moda del “politically correct” ha stravolto i comportamenti delle persone, rendendoli ipocriti in funzione di una presunta correttezza.
Il sacrosanto rispetto per le diversità non può stravolgere la realtà. Non so quali siano le percentuali in gioco, ma se su 100 persone, 5 sono omosessuali qualcosa vorrà pure dire…

Detto ciò, MASSIMO RISPETTO, per gli omosessuali!
Pino Danese - Oria

Avatar utente
Yeahhhh
Oritano Saggio
Messaggi: 477
Iscritto il: sabato 19 luglio 2008, 11:19

Re: POVIA - Luca era gay

Messaggio da Yeahhhh »

il problema non sta nella canzone di Povia (anche se mi chiedo il perchè lui abbia preso il microfono in mano anni fà).
Il prolema sta nel fatto che anni fà (parlo fino a circa 20 anni fà),chi vinceva sanremo entrava di diritto nella storia della musica italiana.
Adesso non più.
Nel 2006 Povia vinse.Eh si,tutti si ricorderanno del suo piccione che svolazzava tra le finestre e magari sporcava la testa dei passanti come di solito fa un piccione!!! Ah,ok.Bel ricordo...
Ma nel 2008 poi chi vinse??? Lola Ponce!!!! si,lola ponce.e tutti la ricorderanno x il calendario Max 2009 anzichè per aver vinto il festival.
La verità è che negli ultimi anni,solo Ron,nel 1996 con "Vorrei incontarti tra 100 anni" (anche se non è il mio genere),ha meritato seriamente.
Adesso i testi sono quasi tutti uguali con le solite parole di riferimento (leggere per credere),frasi scontate e testi banali.
Ed è questo che piace ai giudici. LA BANALITA'.
Contenti voi.
december's tragic drive when time is poetry and stolen the world outside the waiting could crush my heart.you'll taste it in time
the right words in time.

Avatar utente
Gabriele
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 4220
Iscritto il: mercoledì 9 aprile 2008, 13:38
Località: Oria-Lecce
Contatta:

Re: POVIA - Luca era gay

Messaggio da Gabriele »

una cosi vince sicuramente il festival!!

Immagine

a parte gli scherzi..credo che povia se la sia pure cercata al di la che la sua canzone a mio parere non attacca nessuno! ha costruito il tutto basandosi su una storia vera...tutto qua! non vedo il perchè ci si debba attaccare solamente al titolo e fare mille interpretazioni a sfavore del cantante!
[MilitesFridericiII.it] - Compagnia d'Arme Milites Friderici II rievocazioni e spettacoli medievali
Solo una squadra c'è....grande la JUVE alè!!!

Avatar utente
erodoto
Utente Verificato
Messaggi: 539
Iscritto il: lunedì 12 maggio 2008, 12:01
Località: Oria

Re: POVIA - Luca era gay

Messaggio da erodoto »

Yeahhhh ha scritto:il problema non sta nella canzone di Povia (anche se mi chiedo il perchè lui abbia preso il microfono in mano anni fà).
Il prolema sta nel fatto che anni fà (parlo fino a circa 20 anni fà),chi vinceva sanremo entrava di diritto nella storia della musica italiana.
Adesso non più.
Nel 2006 Povia vinse.Eh si,tutti si ricorderanno del suo piccione che svolazzava tra le finestre e magari sporcava la testa dei passanti come di solito fa un piccione!!! Ah,ok.Bel ricordo...
Ma nel 2008 poi chi vinse??? Lola Ponce!!!! si,lola ponce.e tutti la ricorderanno x il calendario Max 2009 anzichè per aver vinto il festival.
La verità è che negli ultimi anni,solo Ron,nel 1996 con "Vorrei incontarti tra 100 anni" (anche se non è il mio genere),ha meritato seriamente.
Adesso i testi sono quasi tutti uguali con le solite parole di riferimento (leggere per credere),frasi scontate e testi banali.
Ed è questo che piace ai giudici. LA BANALITA'.
Contenti voi.
Direi piuttosto "Luce" di Elisa, l'unica vera pop-star di livello internazionale espressa dal Festival dopo la Pausini nel '93(peraltro molto cresciuta), negli ultimi 20 anni. La canzone di Ron che citi ha rappresentanto solo il ritorno di un cantante nato alla fine degli anni '60 come Rosalino Cellamare (suo vero nome) debuttando a Sanremo nel '70 con "pa' diglielo a ma'" in coppia con Nada e diventato famoso nel 1972 con "il gigante e la bambina" (brano del '71).
Pino Danese - Oria

Avatar utente
erodoto
Utente Verificato
Messaggi: 539
Iscritto il: lunedì 12 maggio 2008, 12:01
Località: Oria

Re: POVIA - Luca era gay

Messaggio da erodoto »

[quote="Gabriele"]una cosi vince sicuramente il festival!!

Immagine

...quote]

Come non quotarti?!! Trattasi di f**a spaziale!!! :D :D :D
Pino Danese - Oria

Avatar utente
Gabriele
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 4220
Iscritto il: mercoledì 9 aprile 2008, 13:38
Località: Oria-Lecce
Contatta:

Re: POVIA - Luca era gay

Messaggio da Gabriele »

la canzone di ron "vorrei incontrarti tra 100 anni" è uguale a "more than words" degli Extreme
[MilitesFridericiII.it] - Compagnia d'Arme Milites Friderici II rievocazioni e spettacoli medievali
Solo una squadra c'è....grande la JUVE alè!!!

Avatar utente
erodoto
Utente Verificato
Messaggi: 539
Iscritto il: lunedì 12 maggio 2008, 12:01
Località: Oria

Re: POVIA - Luca era gay

Messaggio da erodoto »

[quote="Gabriele"]la canzone di ron "vorrei incontrarti tra 100 anni" è uguale a "more than words" degli Extreme

quote]

Mi pareva di ricordare qualcosa in proposito; in effetti il giro armonico e l'arraggiamento di chitarra è molto simile, solo che la canzone degli Extreme è molto più bella! :D
Pino Danese - Oria

Avatar utente
Alessio
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1252
Iscritto il: mercoledì 9 aprile 2008, 20:11
Località: Oria

Re: POVIA - Luca era gay

Messaggio da Alessio »

Giusto, erodoto...quoto ogni virgola! Tra l'altro la canozone di Povia dice chiaramente "nessuna malattia"...percio...non dovrebbero proprio appellarsi.
P.S: Io sono il primo a difendere i diritti degli omosessuali...ma davanti all'esagerazione...
Immagine

Avatar utente
Luca Carbone
Utente Verificato
Messaggi: 723
Iscritto il: sabato 10 maggio 2008, 23:40
Località: ORIA/BARI
Contatta:

Re: POVIA - Luca era gay

Messaggio da Luca Carbone »

io da qualche giorno canticchio sempre questi versi: "Luca era gay...però no ll'hai cu mmei!", in barba a chi da quando è iniziato il festival afferma il contrario :twisted: :D :D
Tutte le cose portano scritto: più in la. (E. Montale)

Rispondi

Torna a “Festival di San Remo 2009”