Sviluppo economico di Oria

Economia, lavoro, turismo e sviluppo del territorio

Moderatore: Claudio

Avatar utente
Claudio
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4336
Iscritto il: mercoledì 2 aprile 2008, 17:55
Località: Oria
Contatta:

Re: Sviluppo economico di Oria

Messaggio da Claudio »

ANTO ha scritto:lo sapevare che da una classifica pubblicata qualche tempo fà sul sole 24 ore, oria risultava la penultima città in italia per investimenti bancari...nessuno ne ha parlato...mha :o


Ciao, ricordo di aver letto anch'io l'articolo, come un po' tutti quelli riguardati Oria che sono comparsi su Google News.

Però se non ricordo male era qualcosa di differente rispetto a quanto hai detto tu...
Ahimè diceva che a Oria la gente lascia i soldi in banca e investe poco. Vi era dunque uno dei più bassi rapporti tra soldi presi dalle banche per investire sul territorio e soldi lasciati in deposito alle banche.
Tutti risparmiano, nessuno investe in impresa.
Sto cercando di rintracciare l'articolo in questione, ma non si trova...
Qualcuno può confermare?

Avatar utente
ANTO
Utente Verificato
Messaggi: 219
Iscritto il: lunedì 28 aprile 2008, 1:02
Località: bologna-oria

Re: Sviluppo economico di Oria

Messaggio da ANTO »

come la leggi essere al penultimo posto non mi sembra una cosa di cui vantarsi, la scelta ideal economica non mi sembra giustificante...è comunque un dato che fà capire che non c'è un gran giro di soldi
bisogna vivere come si pensa per non pensare a come si è vissuto

Avatar utente
farco
Utente Verificato
Messaggi: 262
Iscritto il: martedì 29 aprile 2008, 22:39
Località: Oria
Contatta:

Re: Sviluppo economico di Oria

Messaggio da farco »

Riguardo alle strutture turistiche Oria se la sta cavando egregiamente: ormai è impregnata di locali di ristorazione (anche se prevalentemente pub) di discreta qualità che nelle ore serali attirano molti giovani della provincia e non, i posti letto sono numerosi (circa 400) e c'è il Laurito Resort che offre numerose attività di svago di eccellente qualità. Il problema è che a Oria manca una competenza coordinatrice che possa gestire con coerenza, serietà e preparazione un tale complesso di attività di un certo potenziale economico.
Il problema più grosso di Oria è che si pensa solo al turismo e si vive sugli allori del passato. I soldi ci sono, e lo dimostrano i numerosi sportelli bancari presenti sul territorio. Purtroppo non vengono investiti né in attività creditizie né in attività commerciali e imprenditoriali sul posto; mentre coloro che vorrebbero fare qualcosa o non hanno competenze appropriate e mezzi o, anche se avessero particolari competenze, non riescono a procurarsi i mezzi (i finanziatori, giusto per essere chiari). Ricordo comunque che la popolazone oritana ha un altissimo tasso di indebitamento, non so come sia possibile ma è così.
Infine uno sfogo: ma a che ci serve un invidiabile campo sportivo lasciato in completo stato di abbandono? :evil:
E' così difficile per il Comune darlo almeno in gestione ad un privato che possa rilanciarlo? Mah! :cry:
I fanciulli trovano il tutto nel nulla, gli uomini il nulla nel tutto. (Giacomo Leopardi)

Avatar utente
Claudio
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4336
Iscritto il: mercoledì 2 aprile 2008, 17:55
Località: Oria
Contatta:

Re: Sviluppo economico di Oria

Messaggio da Claudio »

Ciao Farco, piacere di averti qui :)
(da quando ho cambiato contatto messenger ci siamo un po' persi di vista)

quoto in toto quello che hai detto.

Bisogna organizzarsi per accogliere, spremere il più possibile (in senso buono) e rendere contenti i turisti.

Fin quando vengono, guardano la cattedrale e il castello e se ne vanno, turismo non farà mai rima con economia.

Unica precisazione riguardo a Laurito, da me stesso precedentemente citato, è che si tratta di una struttura francavillese in territorio oritano.

Avatar utente
ANTO
Utente Verificato
Messaggi: 219
Iscritto il: lunedì 28 aprile 2008, 1:02
Località: bologna-oria

Re: Sviluppo economico di Oria

Messaggio da ANTO »

si, magari facciamo anche un aereoporto a oria...parlare e facile, spararle grosse anche...li facciamo scappare i turisti noi oritani...non siamo in grado di tenerci un castello, distruggiamo una necropoli messapica e siamo fieri d'averci fatto sopra un campetto, la porta degli ebrei la facciamo restaurare ai muratori, il centro storico lo facciamo cadere a pezzi, al torneo medievale mettiamo cammelli e odalische, allo zoo tra un po' facciamo morire anche le formiche, poi piazziamo un po' ovunque palazzi rossi, pompe di benzina, pozzi artesiani, antenne di telecomunicazione, distribuiamo un po' di permessi di edili a caso, lasciamo lavorare le nostre donne in campagna a 25 euro al giorno e facciamo emigrare i giovani e le menti e poi pensiamo che oria è una città con un grande afflusso turistico...le strutture devono essere fatte come conseguenza alla preservazione del territorio...noi giorno dopo giorno rendiamo questa città sempre piu' decadente.

IL TURISMO A ORIA E' UN MITO...FACCIAMO I CONTI CON LA REALTA'...LO STIAMO AMMAZZANDO NOI
bisogna vivere come si pensa per non pensare a come si è vissuto

Avatar utente
Claudio
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4336
Iscritto il: mercoledì 2 aprile 2008, 17:55
Località: Oria
Contatta:

Re: Sviluppo economico di Oria

Messaggio da Claudio »

ANTO perché rimuginare sulle cose che secondo te non vanno senza proporre qualcosa?
Tu che cosa proponi per risolvere ad uno ad uno i problemi da te citati?

Elencare problemi senza una misera proposta è la vera piaga del nostro paese (Oria) e del nostro Paese (Italia)

Io in questo sito pretendo solo una cosa: lo spirito costruttivo :)

Non non possiamo sfornare soluzioni, ma almeno dobbiamo provare a proporne, altrimenti ci sarà mai progresso?

Avatar utente
job1983
Arsenio Lupin
Arsenio Lupin
Messaggi: 3769
Iscritto il: venerdì 4 aprile 2008, 21:19
Località: ORIA

Re: Sviluppo economico di Oria

Messaggio da job1983 »

Ciò che manca alla gente di Oria non è tanto lo spirito di iniziativa, quanto il coraggio di tentare,
è vero che per costruire un hotel ci vogliono tanti soldi e che non esiste nessun organo che possa coordinare
e gestire con serietà e preparazione ciò che può far diventare di Oria un vero e proprio centro turistico,
ma è vero anche che tanta gente investe la stessa somma in altre attività
che a volte esulano dalla realtà oritana...
non penso che dobbiamo aspettare la grazia di qualche imprenditore
di chissà dove per far muovere qualcosa...
Oria ha tutte le carte in regola per crescere!
La forza non deriva dalle capacità fisiche, ma da una volontà indomita (Mohandas Karamchand Gandhi)

Avatar utente
Spavaldo Italiano
Putrisino Oritano
Messaggi: 602
Iscritto il: sabato 3 maggio 2008, 18:06
Località: Oria - Terra d'Otranto

Re: Sviluppo economico di Oria

Messaggio da Spavaldo Italiano »

Qui si parla... si parla senza concretizzare. il problema risiede esclusivamente nella quasi assente incentivazione socio-politica che mortifica la libera iniziativa.
Qualcuno parla di ospedali e alberghi a San Cosimo: come vi permettete di parlar cosi` di un luogo sacro! "Turismo religioso" e` un`espressione blasfema! I SANTI NON SI TOCCANO!
Si pensi invece a pubblicizzare in maniera opportuna gli eventi e le ricchezze insite nella vita cittadina: basta poco, potenziando le gia` esistenti infrastrutture (che sono tantissime: stadio, palazzetto dello sport, villa comunale, Ospedale Martini) e non creandone altre. Anni fa presentai al sindaco allora in carica un mio modesto contributo di proposte... non mi mando` a fare in c**o solo perche` ero accompagnato da mio padre. Vi pare giusto?
Cosa ci vuole? Mi chiederete...
Corporativizzazione sociale delle attivita` locali (esiste un buon esempio nella Confartigianato oritana), controllo legittimo sulle opere pubbliche e private in corso d`opera, rivalutazione delle competenze professionali del posto (interpellare professionisti oritani), utilizzare il sostegno della Curia Vescovile (non dimentichiamo che chi si mette contro la Chiesa ne esce con le ossa rotte ma chi invece si fa sostenere da lei apre porte e portoni), incoraggiare le attivita` culturali (questo sito ne e` un esempio)...
Cittadini, Oria e` nostra e noi dobbiamo tutelarla. Il nostro sudore e il nostro impegno potranno far si` che le fantastiche idee che affollano le nostre giovani menti possano diventare realta`, concretezza, pragmaticita`. VIVA ORIA!
Fiducia in se stessi fino alla presunzione! (Alessandro La Marmora)

Avatar utente
farco
Utente Verificato
Messaggi: 262
Iscritto il: martedì 29 aprile 2008, 22:39
Località: Oria
Contatta:

Re: Sviluppo economico di Oria

Messaggio da farco »

Spavaldo, hai perfettamente ragione. Bisognerebbe riuscire a unificare e coordinare le varie attività che possano rilanciare l'economia del nostro paese; e questo spetta a noi oritani farlo. Il problema è che sono pochi in Oria ad essere in grado di fare questo; ma sopratutto il nostro paese è pieno di gente incompetente e ignorante che, sai bene, vorrebbe sempre e soltanto assumersi gli alti incarichi (anche e sopratutto per fini e benefìci personali), isolando chi invece è perfettamente adatto ai ruoli di cui parliamo.
Comunque continuaimo ad intervenire su questo forum, come tu hai fatto. In questo modo si sensibilizza maggiormente la gente che segue le nostre critiche e proposte, e, chissà!, forse così potremo riuscire a trovare qualcuno che si possa proporre come soluzione concreta e fattibile
I fanciulli trovano il tutto nel nulla, gli uomini il nulla nel tutto. (Giacomo Leopardi)

Avatar utente
Spavaldo Italiano
Putrisino Oritano
Messaggi: 602
Iscritto il: sabato 3 maggio 2008, 18:06
Località: Oria - Terra d'Otranto

Re: Sviluppo economico di Oria

Messaggio da Spavaldo Italiano »

Il tuo intervento mi piace, Farco. Hai fatto cenno all`incompetenza di chi si mette in mezzo solo per sgraffignare quanto piu` possibile. Fallo capire un po` a tutti... sarebbe davvero utile!!!
Fiducia in se stessi fino alla presunzione! (Alessandro La Marmora)

Rispondi

Torna a “Oria - Economia”