L'erba del vicino è sempre più verde?

Economia, lavoro, turismo e sviluppo del territorio

Moderatore: Claudio

Avatar utente
Pier D.
Moderatore del Pozzo
Moderatore del Pozzo
Messaggi: 1009
Iscritto il: sabato 2 agosto 2008, 16:33
Località: Dall'Alpi alle Piramidi, dal Manzanarre al Reno...
Contatta:

Re: L'erba del vicino è sempre più verde?

Messaggio da Pier D. »

Andrea I. ha scritto:ca cuso li cosi a Oria... Furia Francese e ritirata Spagnola

Non è una novità purtroppo. Forse anche perchè nessuno se ne frega più di tanto.
“Il primo ateo fu un uomo che aveva celato un delitto agli altri uomini e che cercava, negando Dio, di liberarsi dell’unico testimone a cui non poteva celarlo” - Giuseppe Mazzini
http://www.ilpozzoelarancio.it - http://www.lanuovacampana.it

Avatar utente
AnnaFra
SuperModeratrice
SuperModeratrice
Messaggi: 3033
Iscritto il: sabato 5 aprile 2008, 14:14
Località: Oria
Contatta:

Re: L'erba del vicino è sempre più verde?

Messaggio da AnnaFra »

Oggi ero in pullman di ritorno dall'università e ho sentito un ragazzo che diceva all'amico che era stato a Oria per mangiare Thailandese e gli è piaciuto molto il locale. L'amico ha risposto che aveva intenzione di andare a Oria qualche volta e lui ha detto che è un paese piccolo ma è bello perchè ci sono un sacco di locali!

Che soddisfazione...e noi che ci lamentiamo perchè a Oria aprono un sacco di pub, bar e ristoranti....
-chi vuol muovere il mondo, prima muova se stesso- (Socrate) ◕‿◕

Avatar utente
Pier D.
Moderatore del Pozzo
Moderatore del Pozzo
Messaggi: 1009
Iscritto il: sabato 2 agosto 2008, 16:33
Località: Dall'Alpi alle Piramidi, dal Manzanarre al Reno...
Contatta:

Re: L'erba del vicino è sempre più verde?

Messaggio da Pier D. »

Annafra ha scritto:Che soddisfazione...e noi che ci lamentiamo perchè a Oria aprono un sacco di pub, bar e ristoranti....

Bah... e chi si lamenta!? :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
“Il primo ateo fu un uomo che aveva celato un delitto agli altri uomini e che cercava, negando Dio, di liberarsi dell’unico testimone a cui non poteva celarlo” - Giuseppe Mazzini
http://www.ilpozzoelarancio.it - http://www.lanuovacampana.it

Avatar utente
Silvyf
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 1685
Iscritto il: sabato 5 aprile 2008, 18:43

Re: L'erba del vicino è sempre più verde?

Messaggio da Silvyf »

A me invece in facoltà mi hanno detto che conoscono Oria perchè sono venuti allo zoo e perchè hanno visitato il nostro castello... :)
La vita è un'opera che si crea ad ogni istante. Lao She

Avatar utente
AnnaFra
SuperModeratrice
SuperModeratrice
Messaggi: 3033
Iscritto il: sabato 5 aprile 2008, 14:14
Località: Oria
Contatta:

Re: L'erba del vicino è sempre più verde?

Messaggio da AnnaFra »

Silvyf ha scritto:A me invece in facoltà mi hanno detto che conoscono Oria perchè sono venuti allo zoo e perchè hanno visitato il nostro castello... :)

Si questo anche a me..soprattutto i tarantini, conoscono bene Oria per il santuario di San Cosimo.

Comunque questo ragazzo non parlava con me, non lo conosco proprio!
-chi vuol muovere il mondo, prima muova se stesso- (Socrate) ◕‿◕

Avatar utente
federicovsk
Oritano Esperto
Messaggi: 108
Iscritto il: sabato 19 aprile 2008, 0:17
Località: London

Re: L'erba del vicino è sempre più verde?

Messaggio da federicovsk »

Pier D. ha scritto:A proposito di questo intervento, lusinghiero per la nostra Oria, vorrei raccontare un aneddoto che mi faceva presente un giovane degli anni '80, ora quarantenne professionista nella vicina Torre S. Susanna, il quale mi ha raccontato di venire allora ad Oria con una cinquecento scassata, in cinque persone, "solo per un panzerotto alla Bomber... in mezzo al buio e alla desolazione più completa".
Dopo vent'anni Oria ha più movimento di quanto ne abbiano città come Francavilla e Ostuni...
Direi proprio che possiamo presciarci!!!
:D

secondo me stiamo abbastanza lontani da ostuni..ostuni sta messa mooolto meglio da tutti i punti di vista..tranne che per il castello :D

Avatar utente
Pier D.
Moderatore del Pozzo
Moderatore del Pozzo
Messaggi: 1009
Iscritto il: sabato 2 agosto 2008, 16:33
Località: Dall'Alpi alle Piramidi, dal Manzanarre al Reno...
Contatta:

Re: L'erba del vicino è sempre più verde?

Messaggio da Pier D. »

federicovsk ha scritto:secondo me stiamo abbastanza lontani da ostuni..ostuni sta messa mooolto meglio da tutti i punti di vista..tranne che per il castello :D

Beh... proporzionalmente a abitanti, risorse investite e presenza in circuiti pubblicitari... non penso d'aver torto!
“Il primo ateo fu un uomo che aveva celato un delitto agli altri uomini e che cercava, negando Dio, di liberarsi dell’unico testimone a cui non poteva celarlo” - Giuseppe Mazzini
http://www.ilpozzoelarancio.it - http://www.lanuovacampana.it

Avatar utente
Luca Carbone
Utente Verificato
Messaggi: 723
Iscritto il: sabato 10 maggio 2008, 23:40
Località: ORIA/BARI
Contatta:

Re: L'erba del vicino è sempre più verde?

Messaggio da Luca Carbone »

Annafra ha scritto:[Comunque questo ragazzo non parlava con me, non lo conosco proprio!

QUINDI ORIGLIAVI!!!! :o :shock: :evil: NON CI SIAMO NGECCA NINI', NON CI SIAMO!!! :D :ugeek:
Tutte le cose portano scritto: più in la. (E. Montale)

Avatar utente
AnnaFra
SuperModeratrice
SuperModeratrice
Messaggi: 3033
Iscritto il: sabato 5 aprile 2008, 14:14
Località: Oria
Contatta:

Re: L'erba del vicino è sempre più verde?

Messaggio da AnnaFra »

No, non origliavo. Era lui che gridava. :lol:
-chi vuol muovere il mondo, prima muova se stesso- (Socrate) ◕‿◕

Avatar utente
Pier D.
Moderatore del Pozzo
Moderatore del Pozzo
Messaggi: 1009
Iscritto il: sabato 2 agosto 2008, 16:33
Località: Dall'Alpi alle Piramidi, dal Manzanarre al Reno...
Contatta:

Re: L'erba del vicino è sempre più verde?

Messaggio da Pier D. »

Perchè non apriamo un bel B&B e lo chiamiamo ORIA.INFO? :o
“Il primo ateo fu un uomo che aveva celato un delitto agli altri uomini e che cercava, negando Dio, di liberarsi dell’unico testimone a cui non poteva celarlo” - Giuseppe Mazzini
http://www.ilpozzoelarancio.it - http://www.lanuovacampana.it

Rispondi

Torna a “Oria - Economia”