Oggetti fluttuanti e fenomeni paranormali a Matino (LE)

Ciò che caratterizza la vita nei paesi vicini

Moderatore: Aristotele

Rispondi
Avatar utente
Gabriele
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 4220
Iscritto il: mercoledì 9 aprile 2008, 13:38
Località: Oria-Lecce
Contatta:

Oggetti fluttuanti e fenomeni paranormali a Matino (LE)

Messaggio da Gabriele »

MATINO - Da tre giorni in una casa del centro storico di Matino (Lecce), paesotto del Salento nell’entroterra gallipolino, si starebbero verificando fenomeni fuori dal comune. Tazzine che cadono a terra da sole frantumandosi in mille pezzi, vetri dell’armadio che si scheggiano, cuscini e materassi che prendono fuoco per autocombustione e svegliette che volano da una parte all’altra della stanza.

Nemmeno la fantasia di un maestro del brivido come Alfred Hitchcock avrebbe potuto immaginare una simile sceneggiatura. Eppure quanto sta accadendo da mercoledì scorso in una piccola dimora di via Puccini abitata da un'anziana donna di 94 anni sarebbe realtà, stando almeno alle testimonianze.

Ed i fenomeni sono così evidenti al punto da spingere il parroco della cittadina ad interessare della vicenda l’esorcista della diocesi, ritenendo tali fatti catalogabili tra quelli riconducibili a presenze sataniche, o comunque paranormali.

Don Tommaso Sabato, l’esorcista incaricato di «sondare» l’accaduto, sceglie di non esprimere giudizi affrettati, e questo nonostante proprio durante la sua presenza (ufficialmente per dispensare l’unzione degli infermi alla proprietaria della casa) si siano verificati fenomeni inquietanti: «È vero, ho avvertito anch’io dei rumori provenire da una cassapanca mentre ero in quell’abitazione, ma preferisco sospendere il giudizio. Come insegna la Chiesa, quando si tratta di commentare le opere del demonio bisogna parlarne con prudenza e quasi anche con pudore».

Senza inibizioni riferiscono invece quanto avrebbero visto e udito gli operatori della protezione civile «Ambientale» di Matino, invitati ad intervenire sul posto dai carabinieri della locale stazione per monitorare la situazione ed agire in caso di bisogno. «Proprio quando in casa c’era il sacerdote – dice Stefano Romano, uno degli operatori dell’associazione di volontariato di guardia in via Puccini – ho visto scheggiarsi il vetro dell’antina dell’armadio ed al suo interno un cuscino ha preso fuoco. Poi ad un tratto una piccola sveglietta ha cominciato a danzare su una cassapanca e all’improvviso è caduta per terra. La sedia nelle vicinanze dell'esorcista ha preso fuoco all’improvviso, e la stessa sorte è capitata al materasso del letto. Poi su di un muro è comparso il segno di una croce nera, e dall’interno della cassapanca si sono avvertiti nitidamente alcuni colpi di bastone. Abbiamo aperto il mobile, ma dentro non c’era nulla».

Qualcuno intanto in paese rispolvera una vecchia leggenda per la quale si narra che in prossimità della casa dei misteri ci fosse un carrubo sul quale le donne infedeli, tra il Seicento ed il Settecento, venivano impiccate per aver tradito i propri mariti. Fino a più di mezzo secolo fa spesso si sarebbero uditi lamenti di donne.

LECCE - È diventata un'attrazione via Puccini e così è stato per tutto il weekend dopo i presunti avvistamenti di oggetti fluttuanti e fenomeni di auto-combustione nella casa abitata da una 94enne del luogo. Tre giorni di fenomeni paranormali come racconta il Nuovo quotidiano di Puglia, cominciati al martedì e terminati venerdì scorso, dopo l'intervento - come nella migliore tradizione dei film horror - di un esorcista e degli uomini della forza pubblica, nell'occasione un sacerdote inviato dalla diocesi di Nardò-Gallipoli e i carabinieri della locale stazione, guidati dal maresciallo Giancarlo De Donno. E sono loro che non escludono alcuna pista, tra le altre una truffa congeniata magari per cacciare la vechietta, indagando su un caso che ha acceso l'interesse dei 10 mila abitanti del piccolo paese leccese e dei curiosi arrivati in via Puccini lungo tutto il weekend. Alcuni per vedere qualcosa con i propri occhi e trovare una storia da raccontare, i più anche solo per poter dire di esserci stati.

Ad ogni modo i curiosi sembrano non avere dubbi: a provocare il volo delle suppellettili della casa, a scatenare le fiamme che hanno investito nell'ordine un materasso, un divano e una sedia - per la precisione quella su cui si era seduto pure l'esorcista - è stata un'anima pezzente. Bloccata nel mondo terreno senza riuscire a trovare la pace dell'aldilà e per cui l'intervento del sacerdote dovrebbe essere stata risolutiva. Intanto davanti l'abitazione dell'anziana signora nel fine settimana è comparso un cartello con un ammonimento ai giornalisti cui è fatto "divieto di fare riprese", mentre i familiari della donna per due giorni hanno fatto quadrato intorno alla 94enne e alla presunta «casa degli spiriti». Presidiata oltre che dai militari anche dagli uomini della protezione civile di Matino che a più riprese erano intervenuti a domare i roghi sviluppatisi misteriosamente.
CORRIERE DELLA SERA
[MilitesFridericiII.it] - Compagnia d'Arme Milites Friderici II rievocazioni e spettacoli medievali
Solo una squadra c'è....grande la JUVE alè!!!

Avatar utente
Gabriele
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 4220
Iscritto il: mercoledì 9 aprile 2008, 13:38
Località: Oria-Lecce
Contatta:

Re: Oggetti fluttuanti e fenomeni paranormali a Matino (LE)

Messaggio da Gabriele »

io e l amministratore stiamo pensando di fare un sopralluogo dell'abitazione indemoniata! nei prossimi giorni vi faremo sapere
[MilitesFridericiII.it] - Compagnia d'Arme Milites Friderici II rievocazioni e spettacoli medievali
Solo una squadra c'è....grande la JUVE alè!!!

Avatar utente
Claudio
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4336
Iscritto il: mercoledì 2 aprile 2008, 17:55
Località: Oria
Contatta:

Re: Oggetti fluttuanti e fenomeni paranormali a Matino (LE)

Messaggio da Claudio »

Sembra sia finito tutto..boh.. ci volevo andare..

Avatar utente
Alessio
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1252
Iscritto il: mercoledì 9 aprile 2008, 20:11
Località: Oria

Re: Oggetti fluttuanti e fenomeni paranormali a Matino (LE)

Messaggio da Alessio »

Se ne sentono di cose strane... :S
Immagine

Avatar utente
Gabriele
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 4220
Iscritto il: mercoledì 9 aprile 2008, 13:38
Località: Oria-Lecce
Contatta:

Re: Oggetti fluttuanti e fenomeni paranormali a Matino (LE)

Messaggio da Gabriele »

Fenomeni paranormali a Matino: chiariti i misteri
Matino (Le) - Non era il diavolo a incendiare la casa di un’anziana donna nella quale negli ultimi tempi si erano verificati episodi talmente inspiegabili da far gridare al soprannaturale. Ci sono due indagati, entrambi nipoti della pensionata di 94 anni proprietaria dell’abitazione. Messo alle strette dai carabinieri, uno dei due avrebbe ammesso le proprie responsabilità. Il movente degli incendi potrebbe avere a che fare con la decisione di «sfrattare» la nonnina, semplice usufruttuaria di quell’immobile.
senza colonne
[MilitesFridericiII.it] - Compagnia d'Arme Milites Friderici II rievocazioni e spettacoli medievali
Solo una squadra c'è....grande la JUVE alè!!!

Avatar utente
Claudio
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4336
Iscritto il: mercoledì 2 aprile 2008, 17:55
Località: Oria
Contatta:

Re: Oggetti fluttuanti e fenomeni paranormali a Matino (LE)

Messaggio da Claudio »

Quando si dice una mente demoniaca.... :D

Avatar utente
AnnaFra
SuperModeratrice
SuperModeratrice
Messaggi: 3033
Iscritto il: sabato 5 aprile 2008, 14:14
Località: Oria
Contatta:

Re: Oggetti fluttuanti e fenomeni paranormali a Matino (LE)

Messaggio da AnnaFra »

Lo dicevo io...
-chi vuol muovere il mondo, prima muova se stesso- (Socrate) ◕‿◕

Rispondi

Torna a “Brindisi e altre province pugliesi”