Aracnidi: avvistamenti, descrizioni, foto

Informazioni, iniziative e sensibilizzazione su tematiche ambientali e sulla valorizzazione del territorio.

Aracnidi: avvistamenti, descrizioni, foto

Messaggioda Stef-TS » giovedì 9 ottobre 2008, 10:33

Ciao a tutti,
con il racconto qui di seguito, da appassionato "aracnofilo" colgo l’occasione di proporre questo thread come “punto di raccolta” per altre foto/descrizioni nel caso qualcuno di voi dovesse avere qualche “avvistamento” di ragni, scorpioni e/o altri esemplari di aracnidi nel territorio oritano. ;)

Allora, lo scorso week-end un mio amico che abita vicino a Trieste ha trovato nel giardino della sua casa, precisamente sotto un sacco che si apprestava a spostare, un bell’esemplare di ragnetto che potete vedere qui di seguito!

Immagine
Cliccare per ingrandire


Incuriosito ma anche spaventato dalle dimensioni notevoli dell’aracnide, ha scattato una foto, peraltro astutamente con un metro vicino per il paragone delle dimensioni.

Ora, poiché entrambi siamo comunque incuriositi dai ragni (io per la verità ne ho anche paura!), ho deciso di aprire questo thread per chiedere se qualcuno di voi è a conoscenza di che tipo/specie ragno potrebbe essere la “bestiona” in questione.

A me ricorda molto le tarantole che sono proprio presenti nel territorio di Oria e/o in Puglia in generale.

Cosa ne pensate?

Grazie in anticipo per le info!
Ultima modifica di Claudio il giovedì 9 ottobre 2008, 13:27, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Sistemata foto, che essendo tropppo lunga spariva...
"...'cause I don't care if you're going nowhere, just take good care of the world..."
A. Wilder
Avatar utente
Stef-TS
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 1057
Iscritto il: martedì 17 giugno 2008, 16:25
Località: TRIESTE


Re: Aracnidi: avvistamenti, descrizioni, foto

Messaggioda Stef-TS » giovedì 9 ottobre 2008, 14:17

Ringrazio Claudio epr aver reso l'immagine più piccola, effettivamente era troppo grande. ;)

Allora, nessuna opinione dai forumisti? :roll:
"...'cause I don't care if you're going nowhere, just take good care of the world..."
A. Wilder
Avatar utente
Stef-TS
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 1057
Iscritto il: martedì 17 giugno 2008, 16:25
Località: TRIESTE

Re: Aracnidi: avvistamenti, descrizioni, foto

Messaggioda Claudio » giovedì 9 ottobre 2008, 15:33

Foto scattata domenica 17 febbraio in un boschetto in zona Laurito

Immagine


In dialetto si chiama forfica, in italiano se non sbaglio specie dovrebbe essere una piccola scolopendra cingulata.

Sembra grande ma era piccola, ne ho viste di molto più grosse...
Avatar utente
Claudio
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 4338
Iscritto il: mercoledì 2 aprile 2008, 17:55
Località: Oria

Re: Aracnidi: avvistamenti, descrizioni, foto

Messaggioda Stef-TS » giovedì 9 ottobre 2008, 15:58

Claudio ha scritto:Foto scattata domenica 17 febbraio in un boschetto in zona Laurito

Immagine


In dialetto si chiama forfica, in italiano se non sbaglio specie dovrebbe essere una piccola scolopendra cingulata.

Sembra grande ma era piccola, ne ho viste di molto più grosse...


Confermo che la locale "fòrfica" è la Scolapendra ;)
Ne ho viste tante anch'io, spesso e volentieri nascoste sotto qualcosa (sassi, catasti di legna...).

Da quanto ricordo per aver sentito dire, il suo pizzico dovrebbe essere molto fastidioso, ma non so quanto di vero ci sia in questa affermazione.
"...'cause I don't care if you're going nowhere, just take good care of the world..."
A. Wilder
Avatar utente
Stef-TS
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 1057
Iscritto il: martedì 17 giugno 2008, 16:25
Località: TRIESTE

Re: Aracnidi: avvistamenti, descrizioni, foto

Messaggioda Claudio » giovedì 9 ottobre 2008, 16:12

Stef-TS ha scritto:Da quanto ricordo per aver sentito dire, il suo pizzico dovrebbe essere molto fastidioso, ma non so quanto di vero ci sia in questa affermazione.

E' vero... Nei vari siti web dedicati proprio agli aracnidi viene detto che è molto doloroso il morso...

Oltre ad esser detta forfica, viene detta anche tagghiaforbice (tagliaforbice) per via della coda.

La tagliaforbice che è anche in versione più piccola, nome scientifico Forficula auricularia
Immagine


P.S. questi non sono aracnidi in senso stretto...
Avatar utente
Claudio
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 4338
Iscritto il: mercoledì 2 aprile 2008, 17:55
Località: Oria

Re: Aracnidi: avvistamenti, descrizioni, foto

Messaggioda Stef-TS » giovedì 9 ottobre 2008, 17:01

Claudio ha scritto:
Stef-TS ha scritto:Da quanto ricordo per aver sentito dire, il suo pizzico dovrebbe essere molto fastidioso, ma non so quanto di vero ci sia in questa affermazione.

E' vero... Nei vari siti web dedicati proprio agli aracnidi viene detto che è molto doloroso il morso...

Oltre ad esser detta forfica, viene detta anche tagghiaforbice (tagliaforbice) per via della coda.

La tagliaforbice che è anche in versione più piccola, nome scientifico Forficula auricularia
Immagine


P.S. questi non sono aracnidi in senso stretto...


Sicuro che la bestiola dell'immagine sia un "aracnide"?
In tutta sincerità a me sembra un insetto...

Riguardo al ragno con il quale avevo aperto il thread: nessuno sa di che tipo è?
:roll:
"...'cause I don't care if you're going nowhere, just take good care of the world..."
A. Wilder
Avatar utente
Stef-TS
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 1057
Iscritto il: martedì 17 giugno 2008, 16:25
Località: TRIESTE

Re: Aracnidi: avvistamenti, descrizioni, foto

Messaggioda Silvyf » giovedì 9 ottobre 2008, 17:38

Stef-TS ha scritto:
Claudio ha scritto:Foto scattata domenica 17 febbraio in un boschetto in zona Laurito

Immagine


In dialetto si chiama forfica, in italiano se non sbaglio specie dovrebbe essere una piccola scolopendra cingulata.

Sembra grande ma era piccola, ne ho viste di molto più grosse...


Confermo che la locale "fòrfica" è la Scolapendra ;)
Ne ho viste tante anch'io, spesso e volentieri nascoste sotto qualcosa (sassi, catasti di legna...).

Da quanto ricordo per aver sentito dire, il suo pizzico dovrebbe essere molto fastidioso, ma non so quanto di vero ci sia in questa affermazione.

Bruttissima è...Io l'ho vista non molto tempo fa fuori casa mia e per ucciderla c'ho messo un pò... +o(
La vita è un'opera che si crea ad ogni istante. Lao She
Avatar utente
Silvyf
Moderatrice
Moderatrice
 
Messaggi: 1685
Iscritto il: sabato 5 aprile 2008, 18:43

Re: Aracnidi: avvistamenti, descrizioni, foto

Messaggioda AnnaFra » giovedì 9 ottobre 2008, 20:42

L'unico animale che mi fa incredibilmente schifo è il ragno! Maledetta aracnofobia!
Anche se spesso ho superato questa paura affascinata dal loro modo di fare le ragnatele e soprattutto di intrappolare gli altri insetti!
-chi vuol muovere il mondo, prima muova se stesso- (Socrate) ◕‿◕
Avatar utente
AnnaFra
SuperModeratrice
SuperModeratrice
 
Messaggi: 3033
Iscritto il: sabato 5 aprile 2008, 14:14
Località: Oria

Re: Aracnidi: avvistamenti, descrizioni, foto

Messaggioda Paola » venerdì 10 ottobre 2008, 8:10

A me la forfica fa davvero senso...mai sia cu mi la vitia nanzi! :?
Scusi! Bappe di boopy? - Che cosa? - Bappe di boopy?Beepy di boopy di babay di babay di! (Peter Griffin speaking italian)
Avatar utente
Paola
Oritano Saggio
 
Messaggi: 2177
Iscritto il: sabato 5 aprile 2008, 18:45
Località: Firenze - Oria

Re: Aracnidi: avvistamenti, descrizioni, foto

Messaggioda Manuela_Ct » venerdì 10 ottobre 2008, 14:20

Quest'ultima la scolapendra mi fa piuttosto schifo; i ragni invece non mi spaventano tanto, forse quelli più grossi e pelosetti.
...Take me in your arms
Forgetting all you couldn't do today


Gli insegnanti che hanno un buco devono metterlo a disposizione del preside....Fonte: circolare di un preside relativa agli orari di lezione.
Avatar utente
Manuela_Ct
Oritano Anziano
 
Messaggi: 155
Iscritto il: giovedì 31 luglio 2008, 18:29
Località: Catania

Prossimo

Torna a Oria - Ambiente e Territorio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron