Film hard finisce sul web, mesagnese tenta il suicidio

Ciò che caratterizza la vita nei paesi vicini

Moderatore: Aristotele

Film hard finisce sul web, mesagnese tenta il suicidio

Messaggioda Claudio » giovedì 26 febbraio 2009, 3:15

Inchiesta per stabilire chi ha messo online il video
Il filmino hard finisce in rete
Mesagne, ragazza tenta il suicidio
(s.g.)

Finisce su youporn e tenta il suicidio. È accaduto ad una studentessa universitaria della provincia di Brindisi, che si faceva filmare mentre aveva rapporti con uomini reclutati scorrendo gli annunci per scambisti. Giochi erotici ripresi e guardati poi con il suo fidanzato: i filmati, pare, servivano a risvegliare la virilità dell´uomo, trasgressioni a cui lei - ha detto agli inquirenti - si prestava per amore. Finita la storia, uno di quei cinque video è finito su Emule prima e su Youporn dopo (sito nel quale è ancora visibile). Le chiacchiere di paese che il filmato ha scatenato hanno indotto la ragazza, finita in grave depressione, a sporgere denuncia per individuare il colpevole. Il fascicolo d´inchiesta aperto dal pm Cristina Fasano ha avviato le indagini della polizia postale, che ha già individuato i 77 indirizzi "Ip" in possesso del video, scaricato con il meccanismo del pear to pear. Adesso, per arrivare al responsabile, il giudice dovrebbe emettere una ordinanza di perquisizione dei pc disseminati in tutta Italia, oppure inoltrare richiesta di rogatoria internazionale per imporre ai due siti la rimozione del video.

http://espresso.repubblica.it/dettaglio ... io/2068811


Tecnicamente non mi convince affatto la storia degli ip e della rogatoria in riferimento ad Emule... Magari fosse così semplice...

Comunque ora mezza Mesagne, visti gli annunciati :?: sequestri, si metterà a fare formattazioni (a basso livello) per eliminare tutto..
Quanto meno si placherà un po' questa storia, che se non erro va avanti da un paio d'anni e ha rovinato la vita di una ragazza.
Avatar utente
Claudio
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 4338
Iscritto il: mercoledì 2 aprile 2008, 17:55
Località: Oria


Re: Film hard finisce sul web, mesagnese tenta il suicidio

Messaggioda AnnaFra » giovedì 26 febbraio 2009, 16:15

Claudio ha scritto:
Quanto meno si placherà un po' questa storia, che se non erro va avanti da un paio d'anni e ha rovinato la vita di una ragazza.


Ok, la storia le ha rovinato la vita..sono d'accordo...
Però non è la prima volta che succede una cosa del genere e, sicuramente, non sarà l'ultima! Non poteva immaginarlo prima che accadesse? Non sto dicendo che non doveva fare i video, ognuno è libero di fare ciò che vuole, ma doveva solo stare attenta a non diffonderli prima di tutto lei, non lasciarli nemmeno al suo fidanzato...

Mi dispiace per la ragazza ma, a prescindere dai metodi che si utilizzeranno per "eliminare" le prove (anche se anch'io dubito fortemente che ci riescano), ormai è siglata come "la ragazza del filmato hard", soprattutto in un paese del sud dove ancora non si è sviluppata molto questa mentalità e notizie del genere non si sentono ogni giorno.

In più, facendo così, ha solo dato peso alla vicenda..secondo me se avesse lasciato perdere sin dal primo momento la notizia prima o poi sarebbe stata dimenticata.
-chi vuol muovere il mondo, prima muova se stesso- (Socrate) ◕‿◕
Avatar utente
AnnaFra
SuperModeratrice
SuperModeratrice
 
Messaggi: 3033
Iscritto il: sabato 5 aprile 2008, 14:14
Località: Oria

Re: Film hard finisce sul web, mesagnese tenta il suicidio

Messaggioda Claudio » giovedì 26 febbraio 2009, 16:28

In effetti secondo me se ne deve fare soltanto una ragione.

Ci sono persone che ammazzano e vivono tranquille, figuriamoci se lei che non ha fatto male a nessuno si deve rovinare la vita per un video.
Avatar utente
Claudio
Amministratore
Amministratore
 
Messaggi: 4338
Iscritto il: mercoledì 2 aprile 2008, 17:55
Località: Oria


Torna a Brindisi e altre province pugliesi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Yahoo [Bot] e 1 ospite